menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Cerca nel sito

torna al menu di scelta rapida

Libri

Nuovi modelli di governance dalla distribuzione urbana

Nuovi modelli di governance dalla distribuzione urbana

di Autori vari

L’area urbana è da sempre oggetto di sentimenti contrastanti: amata per la sua capacità di aggregare, di favorire lo sviluppo delle arti e dell’economia, odiata perché genitrice di disuguaglianze, causa di conflitti per l’utilizzo degli spazi, affamata di aree verdi.
E, dunque, esiste una soluzione sostenibile, un’idea, che possa far evolvere le città moderne verso uno sviluppo resiliente, che trasformi i centri urbani, ove vive oggi il 70% della popolazione Europea e viene generato l’85% del PIL complessivo in oasi in cui dare sostanza al concetto di sviluppo sostenibile spingendo nel contempo l’economia verso una nuova stagione di crescita?
A questo interrogativo cerca di dare una risposta la Federazione Italiana Trasporti con una pubblicazione che vuol rappresentare un punto di sintesi fra due interessi legittimi e divergenti: la necessità di pianificazione e di regolamentazione delle pubbliche amministrazioni cittadine e la necessità di accessibilità del territorio da parte degli operatori logistici.
I principali operatori del trasporto ormai da anni investono risorse importanti nello studio dei problemi di riorganizzazione del sistema distributivo e dei flussi d’informazioni, raggiungendo risultati di tutto rispetto in termini di riduzione dei costi direttamente o indirettamente connessi alla congestione e alla cosiddetta “immobilità” urbana.
Per continuare il percorso verso la mobilità intelligente è necessaria la concertazione fra operatori e istituzioni con l’apertura di un dialogo volto a individuare soluzioni comuni per la crescita, in modo da rendere possibile il raggiungimento di quello status di smart cities che rappresenta il futuro del nostro Paese.

ISBN:
978-88-9533-5117 - euro 25,00
PAGINE:
224